Vecino decide il match all'81' dopo che la Lazio era passata due volte in vantaggio

L’Inter batte la Lazio all’Olimpico e ottiene il quarto posto per accedere alla Champions. I nerazzurri, che hanno chiuso il campionato a pari punti con gli uomini di Inzaghi, ottengono la qualificazione in virtù degli scontri diretti. Una gara davvero incredibile fra le due squadre che si è aperta con l’autorete di Perisic al 9’. Subito dopo ha risposto D’Ambrosio, siglando la rete del pareggio al 29’. I romani sono riusciti a riaprire di nuovo il match al 41’ con Anderson. La seconda frazione di gioco è stata davvero spettacolare: al 78’ il goal di Icardi su rigore e all’81’ Vecino ha gonfiato di nuovo la rete sancendo il 3-2 degli uomini di Spalletti.

IL TABELLINO

LAZIO-INTER 2-3

Lazio (3-5-1-1): Strakosha 5,5; Luiz Felipe 5, De Vrij 5,5 (39' st Nani sv), Radu 6,5 (32' st Bastos 6); Marusic 6,5, Murgia 6, Leiva 6,5, Milinkovic-Savic 7, Lulic 5; Felipe Anderson 7; Immobile 6 (30' st Lukaku 5,5). A disp.: Guerrieri, Vargic, Caceres, Wallace, Basta, Patric, Caicedo, Di Gennaro, Crecco, Nani. All.: S.Inzaghi 6,5

Inter (4-2-3-1): Handanovic 6; Cancelo 6, Skriniar 6, Miranda 6, D'Ambrosio 6,5 (36' st Ranocchia 6); Vecino 6,5, Brozovic 5,5; Candreva 5 (16' st Eder 6,5), Rafinha 5 (23' st Karamoh 6), Perisic 6; Icardi 6. A disp.: Padelli, Berni, Lisandro Lopez, Gagliardini, Borja Valero, Santon, Dalbert, Pinamonti. All.: Spalletti 6,5

Arbitro: Rocchi 

Marcatori: 9' AUT Perisic (L), 29' D'Ambrosio (I), 41' Felipe Anderson, 33' st RIG Icardi (I), 36' st Vecino (I)

Ammoniti: Brozovic (I), Miranda (I), Luiz Felipe (L), Lulic (L), Leiva (L), D'Ambrosio (I)

Espulsi: Lulic (L)

Note: Al 34' st espulso Lulic (L) per doppia ammonizione

Fonte foto Corriere Dello Sport